VELA DAY 2019!!

Un fine settimana di sole ha accolto 20 ragazzi di età superiore a sei anni presso la scuola Vela del Circolo Nautico e della Vela Argentario sulla spiaggia di Cala Galera al Vela Day, manifestazione dedicata alla promozione della cultura del mare e alla conoscenza della vela indetta dalla Federazione Italiana Vela. Sotto la guida dell’istruttore Federale Bruno Iazzetta e dei suoi collaboratori i giovani partecipanti all’iniziativa hanno appreso, oltre alle prime nozioni sulla vela, anche il rispetto e la cultura del mare.
Nelle due giornate sono intervenute le più importanti associazioni ambientaliste, Marevivo, con il responsabile della divisione Vela Nicola Granati, che ha illustrato a tutti l’importanza della campagna Plastic Free, impegnata nella riduzione del consumo della plastica;
Clean Sea Life con Eleonora De Sabata;
WWF Oasi con il Direttore Fabio Cianchi;
FIPSAS con il Presidente Provinciale Giampaolo Ricci;
Pescatori Sportivi Orbetello con il Presidente Fabio Lubrano.
Sono intervenuti in rappresentanza della Federazione Italiana Vela il Vicepresidente della seconda Zona Alessandro Testa e il Segretario Dario Caroti.
Molto soddisfatto per il successo riscontrato è il Direttore della Scuola Vela Maurizio Belloni che afferma “vedere navigare per la prima volta felici e sorridenti tanti allievi seguiti dal gommone del Circolo con a bordo tutti i genitori riempie di gioia me ed il sodalizio che rappresento”.
Inoltre ricorda che la scuola vela sarà aperta per tutta l’estate con nuove iniziative come il tennis-vela: la mattina lezioni di tennis, pranzo al Circolo e pomeriggio lezioni di vela.
Un particolare ringraziamento ricorda Belloni va allo sponsor della scuola
“Citroën Leonori Roma” che accompagnerà il percorso dei prossimi giovani velisti.

F.A.

4VelaDay19

VelaDay19

3VelaDay19

2VelaDay19

VIA ALLA SCUOLA VELA!!!!!!

Il Circolo Nautico e della Vela dell’Argentario, nell’intento di proseguire le costruttive attività didattiche della Scuola Vela e cercando di migliorare la qualità e l’intensità degli allenamenti dei nostri allievi, per la stagione 2019 ha deciso di svolgere l’attività didattica ed agonistica, secondo i dettami della Federazione Italiana Vela a cui siamo affiliati, a partire dal 1 Giugno 2019.

La scuola ha 10 barche di proprietà e con il supporto di due gommoni e di due pulmini, anche per quest‘anno, offriamo una vasta gamma di corsi per principianti e avanzati, per la vela; abbiamo il programma giusto anche per i professionisti e coloro che vogliono diventarlo; offriamo una varietà di possibilità per approfondire le vostre abilità veliche e imparare nuove cose.

Le ultime attrezzature, i corsi appositamente progettati e la nostra area di allenamento facilmente raggiungibile e ben posizionata sulla spiaggia di Cala Galera, offrono a tutti l'opportunità di provare questo Sport.

Nei nostri corsi introduttivi, dove potete decidere per quanti giorni partecipare, tutti si divertono e grazie agli insegnanti qualificati FIV, si è sempre dalla parte della sicurezza.

Nelle nostre lezioni private si impara velocemente, in modo esclusivo e si raggiunge il proprio obiettivo in modo sicuro ed efficiente.

Considerate che la nostra è oggi l’unica Scuola Vela a Porto Ercole, autorizzata e certificata dalla Federazione Italiana Vela.

In questo modo i nostri allievi possono beneficiare di tutti i servizi garantiti dalla Fiv, tra cui le coperture assicurative complete (garantite dalla tessera FIV) e dei riconoscimenti governativi validi (ad esempio i famosi crediti scolastici).

Corsi di vela per principianti tutti i giorni dalle 10 del mattino.
Il nostro corso di 5 giorni di vela (dal Lunedi al Venerdì) (adatto a bambini di età superiore a 6 anni) ha già ispirato molte persone. Nei nostri corsi intensivi (mattina e pomeriggio) imparerai a gestire in modo sicuro l'attrezzatura in piccoli gruppi, passo dopo passo. La maggior parte della lezione si svolge sull'acqua, ma ogni lezione richiede un po' di teoria per consolidare la pratica. Un'unità di corso è di 3 ore al giorno (compresa la teoria). Puoi anche completare il nostro corso base 1+base2 con l’attestato FIV che verrà consegnato al termine di ogni corso.
Corsi avanzati di vela tutti i giorni dalle 15:00
Hai già esperienza di navigazione? In piccoli gruppi, puoi imparare rapidamente cosa potrebbe non aver funzionato di recente. L’Argentario offre condizioni di vento perfette per ogni nuovo arrivato. Il costante Maestrale, il noto vento da Nord-Ovest, sale in tempo per l'inizio del nostro corso e dura fino al tardo pomeriggio. Non aver paura di tornare sulla barca o di imparare qualcosa di nuovo! Un'unità di corso è di 3 ore al giorno (compresa la teoria e il cambio della muta).


Lezioni private e corsi speciali di vela anche per gruppi di amici/lavoro
Le nostre lezioni private sono la migliore soluzione per imparare o migliorare una tecnica particolare se hai già acquisito esperienza di navigazione. Impara, ad esempio, manovre con forte vento, tecniche di regata, uso di spinnaker/gennaker, manovre di attracco, presa dei terzaroli e molto altro. Per prenotare una lezione privata o un corso speciale a Porto Ercole, ti preghiamo di contattarci in tempo per telefono o alla seguente e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
Prenota
Puoi prenotare i corsi direttamente in Segreteria allo 0564/833804.

Un'unità di corso è di 3 ore al giorno, dal Lunedì al Venerdì (compresa la teoria e il cambio degli indumenti). Il salvagente è incluso nel prezzo. Portate costume da bagno e asciugamano e non dimenticate la crema solare per la testa e la pelle.

Di seguito le imbarcazioni a disposizione degli allievi;

-La classe ASSOBUG
Progettato da Jo Richards, il Bug è una deriva rivoluzionaria; pensata, disegnata e realizzata per soddisfare le esigenze delle scuole vela e per le regate dei più giovani atleti. Il Bug è progettato per uno o due bambini ma adattabile anche per essere adoperato da un adulto. Con un peso dello scafo di soli 46 kg, il Bug è un perfetto connubio fra prestazioni e stile. Diverte e veloce esprime grandi qualità di bolina e assicura forti emozioni nelle andature portanti.

-La classe O’PEN BIC
L’O’pen Bic è nato come un'alternativa più divertente dell'Optimist. l'Open Bic ha il pozzetto auto svuotante, che si svuota dall'acqua da solo; senza bisogno della sassola come invece nell’Optimist. Inoltre è una barca più veloce, dinamica e moderna. L'Open bic con il passare degli anni sta diventando sempre di più una barca da regata e la sua classe agonistica si sta consolidando molto anche a livello internazionale.

-La classe RS FEVA
Per prendere dimestichezza con una imbarcazione atletica e dinamica. L'RS Feva è una deriva "doppio", cioè con equipaggio composto da due persone, dotata di randa fiocco e gennaker. È adatta soprattutto ad essere condotta da velisti giovani (da 10 a 15 anni circa) ed è diffusa nella maggior parte dei paesi europei.

-La classe Bahia
Il meglio in materia di Day Sailing, Progettata pensando alla stabilità, alla sicurezza e alle prestazioni. Il Bahia è costruito per navigare con Randa terzarolabile a circuito chiuso, Fiocco avvolgibile, Gennaker. Questa velatura, unitamente alla possibilità del TRAPEZIO, offre la possibilità di essere condotta da un minimo di due RAGAZZI ad un massimo di quattro/cinque ADULTI, rende questa barca molto flessibile e versatile per l’uso didattico, adattandosi bene a quasi tutte le condizioni di vento e svolgendo bene il compito di BARCA di INIZIAZIONE ma anche eventualmente essere impiegata per un LIVELLO SUCCESSIVO

-La classe J24
L'imbarcazione a vela J/24 è il monotipo a chiglia fissa più popolare del mondo. È stato progettato da Rod Johnstone nel 1976. Il J/24 è utilizzabile per corsi di vela d’altura e per navigazioni notturne.
Infatti, Il J/24 ha uno scafo dislocante, è adatto alle regate ma dotato di interni relativamente spaziosi anche se spartani con quattro cuccette, serbatoio dell'acqua dolce e lavabo che rendono l'imbarcazione adatta anche alla crociera costiera.

Da 50 anni ci siamo concentrati sulla qualità e non sulla quantità. Da noi arrivi come ospite e riparti come un membro della famiglia. Piccoli gruppi, nuovi materiali, validi Istruttori (tutti certificati FIV) e condizioni di vento sicure ti aspettano!

C'è posto per tutta la famiglia sulla nostra spiaggia, con parcheggio gratuito nelle immediate vicinanze del nostro centro.

Vi aspettiamo

FLYER 19

42° Regina dei Paesi Bassi - I Memorial Edoardo Donati e 1a Regata tra gli amici di Edo

Fine settimana intenso sul versante sud dell’Argentario per il mondo della vela, venerdì 29 marzo fin dalle prime ore della mattina i partecipanti impegnati alla 42 edizione della Coppa Regina dei Paesi Bassi I Memoriali Edoardo Donati regata costiera di 116 miglia organizzata dal Circolo Nautico e della Vela Argentario, affollavano i pontili del Marina di Cala Galera.

SEGUI IL TRACKING

Per seguire il track della regata 42° Coppa Regina dei Paesi Bassi - I° Memorial Edoardo Donati basta aprire il seguente link --> TRACKING

H

Notizie al termine della 4^ Argentario Coastal Race

Con le regate di questo fine settimana, organizzate dal Circolo Nautico e della Vela Argentario in collaborazione con il Marina di Cala Galera e con il Patrocinio del Comune di Monte Argentario, si conclude la 4^ edizione dell’Argentario Coastal Race, il primo campionato invernale dedicato a regate costiere reso bellissimo dalla splendida cornice che offre il promontorio.

Notizie dalla 4° Argentario Coastal Race

L’ottava giornata del campionato organizzata dal CNVA inizia Sabato 23 Febbraio con la presentazione del nuovissimo GS 48 Luduan 2.0 organizzata dall’armatore e Socio Enrico De Crescenzo presso la sede del Circolo con la bellissima barca nata dalla penna di Marco Lostuzzi, scafo e coperta full carbon, albero Hall Spars in alto modulo, sartiame in carbonio, vele Quantum Sail, 14,90 metri di scafo per un peso di 10,5 tonnellate ormeggiata sul pontile Alfa del Marina di Cala Galera.
Nutrita presenza di amici, regatanti e personalità del mondo della vela, Fabrizio Gagliardi Presidente UVAI, Alessandro Testa Vice-Presidente II zona FIV, Alessandro Farassino Presidente del CNRT, Giangiacomo Serena di Lapigio Consigliere del MCG e armatore di monotipo Melges 32 e J70, Pierfrancesco Costagliola in rappresentanza del cantiere Del Pardo, il Presidente del CNVA Claudio Boccia, il Vice-Presidente Maurizio Belloni e il Consigliere allo sport Augusto Massaccesi.
Nella mattina di Domenica, durante il briefing, il CdR spiegava il percorso della giornata. Le previsioni meteo confermavano venti forti provenienti dal quarto quadrante, di conseguenza, si optava per un triangolo incastrato nel golfo della Feniglia sfruttando il mare calmo del sotto costa da ripetere due volte per ottenere una doppia classifica; la prima al compimento del primo giro dopo 8.0 nm, e una seconda resa possibile dalla somma delle miglia dei due giri, per un totale di 16.1 nm.
Linea di partenza davanti al molo frangiflutti del Marina di Cala Galera intensità del vento di circa 5 nodi per stabilizzarsi nel proseguo della regata a 14-16, prima boa posizionata davanti a Porto Ercole, seconda boa al centro del golfo, terza boa davanti ad Ansedonia e arrivo a Cala Galera.
Dopo il segnale di partenza Luduan 2.0, con alla tattica il giovane talento argentarino Ettore Botticini, si allungava subito rispetto alla flotta, ma un inconveniente tecnico, a circa metà della prima frazione, costringeva il team al ritiro.
La prima imbarcazione a tagliare la linea di arrivo in tempo reale in entrambi i traguardi è Ari Bada l’Elan 400 di Agostino Scornajenchi che conferma il primato anche nella classifica in tempo compensato ORC nelle due prove.
In IRC Madifra 6 l’ X382 di Vincenzo Santarcangelo si aggiudicava la prima prova di giornata, mentre la seconda era in appannaggio di Fjore il J35 di Luca Aprati.
In classifica generale dopo sette prove Ari Bada conferma la leadership in ORC con 7 punti, seguita da Galahad il Cutter Bermudiano dell’inossidabile Gerhard Niebauer con 13 punti.
Nella classifica generale IRC bellissima lotta tra le prime tre imbarcazioni, dopo il risultato odierno Madifra 6 conquista la vetta della classifica con 13 punti seguita da Fjore e Ari Bada entrambe con 16 punti.
Per decidere, i vincitori di questo 4° ACR dovremmo aspettare le ultime due prove in programma il 9 e 10 Marzo.

F.A.

Link Gallery -> Argentario Coastal Race

Foto6

«
»

Chi Siamo

Il Circolo Nautico e della Vela Argentario nasce dalla fusione avvenuta nel 1974 fra il Circolo Vela Argentario e il Circolo Nautico Porte Ercole...

Seguici su:

   

Contatti

Per informazioni generali, compresa la registrazione, vi invitiamo a contattarci all'indirizzo:
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 0564/833804
 0564/833904
Cala Galera, Porto Ercole 58018 (GR)