La squadra del CNVA si conferma promessa del matchrace

Ettore Botticini, Simone Busonero, Lorenzo Gennari e per l'occasione Federica Sciuto, hanno dimostrato nelle acque di Scarlino per il match race di grado 3, di essere una super squadra nelle sfide uno contro uno. Il team dei giovani del CNVA infatti, per la stagione 2017, si tuffa nella competizione di alto livello, affrontando il circuito internazionale di match race. Europeo in Polonia e Mondiale negli Stati Uniti oggi sembranbo due eventi da affrontare, sempre con il dovuto rispetto degli avversari, ma anche con lo stimolo di poter dimostrare lo spessore tecnico e tattico. Profonda conoscenza delle regole di regata, una super competenza tecnica ed una visione strategica sono solo alcune delle caratteristiche che deve avere un team di match race. Una specialità che fino a qualche anno fa era tipica delle regate di Coppa America. Presentarsi a questo evento ed uscire con il 100% delle vittorie è anche una soddisfazione per tutto il CNVA che vuole sostenere l'avventura della sua squadra. 

67d58233 f320 4980 97fd 52cfe9c69661

"Oggi siamo usciti verso le 11:30 con vento di ponente che ha iniziato a soffiare sui 10 nodi. Sapevamo di dover completare al meglio il round robin per rimanere tra i primi due e accedere alle finali. Il primo nostro match lo vinciamo nonostante una penalità in partenza, riusciamo a toglierci la penalità rimanendo davanti e vinciamo.
Vinciamo anche la seconda nostra regata dominando già dall'inizio. - così commenta un emozionatissimo Ettore - Il nostro terzo match, il penultimo del round robin, lo abbiamo contro Muller, l'austriaco che aveva perso solo una volta. Partiamo pari ma alla bolina gira prima lui di pochi metri, la situazione rimane invariata fino al giro della seconda boa di bolina. Il vento però inizia a calare sui 7 nodi e decidiamo di non stare più in scia ma di andare a prendere una raffica più a sinistra, strambiamo rollando al massimo e scappiamo in velocità. Dopo pochi metri strambiamo ancora e andiamo a chiudere su Muller che ci incrocia avanti di un solo metro. Decidiamo di proseguire oltre dando rifiuti di copertura a lui facendolo quindi rallentare ancora di più. Strambiamo nuovamente con la massima rollata possibile e per pochi centimetri tagliamo l'arrivo avanti. Vista la tarda ora non c'è più tempo per le finali e chiudiamo in testa alla classifica col 100% di vittorie". Ettore con questo evento consolida la sua 40^ posizione nella ranking list mondiale.

Prossimo appuntamento sul Lago di Trasimeno per un allenamento fondamentale verso l'evento internazionale in Polonia a giugno che potrebbe dare l'occasione di salire ancora nella ranking. Complimenti ai ragazzi e avanti così!

4c515e09 b705 425b 808a 99e89dc6cf1c

 


«
»

CALENDARIO PROSSIME REGATE 2017

CALENDARIO REGATE ORGANIZZATE DAL CNVA 2017 Argentario Coastal Race e MonteArgentario Winter...

Chi Siamo

Il Circolo Nautico e della Vela Argentario nasce dalla fusione avvenuta nel 1974 fra il Circolo Vela Argentario e il Circolo Nautico Porte Ercole...

Seguici su:

   

Contatti

Per informazioni generali, compresa la registrazione, vi invitiamo a contattarci all'indirizzo:
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 0564/833804
 0564/833904
Cala Galera, Porto Ercole 58018 (GR)