Battute conclusive per il MonteArgentario Winter Series e l'Argentario Coastal Race

Nella penultima giornata di regate della Monte Argentario Winter Series e dell'Argentario Coastal Race la neve scesa sul Monte Amiata ha reso frizzante l'aria anche sul campo di regata di Porto Santo Stefano.

Gli Ufficiali di Regata hanno posizionato le boe come da programma e alle 11:05 ha preso il via la prima prova con 15-18 nodi d’intensità.

Nell’Argentario Winter Series con due bellissime regate e due primi Razza Clandestina, il First 40.7 timorato da Umberto Bari, ha battuto in IRC1 il “Drago” Luduan, il G.S.45 di Enrico De Crescenzo,sul campo di regata privo dei giovani Botticini e Gennari, rispettivamente tattico e prodiere, impegnati a Cagliari nella selezione per il team di Luna Rossa.

In IRC2 due primi posti anche per Uxor il Doufour 365 di Attilio Benedetti.

In Gran Crociera si aggiudica le regate Blowin’in the Wind il G.S.43 di Paolo Anselmi.

Le imbarcazioni iscritte alla Coastal Race hanno affrontato un percorso di 14 miglia: primo in tempo reale in IRC1 e ORC SuperG il GS43 di Alessandro Giannattasio, vincitore della Roma-Giraglia 2017.

Ottima regata di Sventola il Bavaria 38 di Massimo Sallustri che conquista la prima posizione in compensato e in IRC2.

In IRC-C, primo posto per Adelma II l’EC37 di Gianluca Sansoni.

Nella Categoria X2, vittoria di Bora Fast, il SunFast 3600 di Piercarlo Antonelli, Campione Italiano Offshore 2017, davanti a Scricca il Comet 38S dì Leonardo Servi.

Prossimo appuntamento il 3 e 4 marzo per le regate conclusive.

 

Classifiche complete su: www.cnva.it / www.ycss.it / www.ccvpss.it

Campionato1


«
»

CALENDARIO REGATE 2018

CALENDARIO REGATE ORGANIZZATE DAL CNVA 2018 Argentario Coastal Race e MonteArgentario Winter...

Chi Siamo

Il Circolo Nautico e della Vela Argentario nasce dalla fusione avvenuta nel 1974 fra il Circolo Vela Argentario e il Circolo Nautico Porte Ercole...

Seguici su:

   

Contatti

Per informazioni generali, compresa la registrazione, vi invitiamo a contattarci all'indirizzo:
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 0564/833804
 0564/833904
Cala Galera, Porto Ercole 58018 (GR)