Vince Stig, ottavo Giangi Serena

Alessandro Rombelli è King of the Rock. Stig con Francesco Bruni domina la classifica. Con la vittoria di Stig (ITA,21p.) timonato da Alessandro Bombelli con Francesco “Checco”Bruni alla tattica, il secondo posto di Argo (USA, 22 p.) Jason Carroll con Cameron Appleton alla tattica, e il terzo di Robertissima (ITA,26 p.) Roberto Tomasini di Grinover con Vasco Vascotto alla tattica, si chiude l’ Audi tron Melges 32 disputata a Porto Ercole per l’organizzazione di B.Plan Sport and Events in collaborazione con il Circolo Nautico e della Vela Argentario.

Audi Melges 32, giornata 2 ancora al tramonto

Dopo una meravigliosa prima giornata di regate concluse al tramonto, anche per la seconda giornata i fortissimi team presenti sul campo di regata di Porto Ercole hanno potuto godere di condizioni ideali, ma pigre a presentarsi. Infatti il vento si e fatto attendere. Alle ore 19.30 della seconda giornata gli equipaggi sono ancora in acqua per la seconda prova. Nella giornata di esordio Argo (Carroll-Appleton, 1-5-1) ha dominato. I due volte campioni iridati statunitensi sono seguiti a due lunghezze dai campioni europei di Robertissima (Tomasini Grinover-Vascotto, 3-4-2), King of the Lake a Riva del Garda, e dai giapponesi di Swing (Suzuki-Sehested, 2-8-4), in ritardo dal leader di sette punti. Non male Francesco Checco Bruni alla tattica di Stig che si e imposto in una delle prove. L Act 4 delle Audi tron Sailing Series riprenderà domani per la giornata conclusiva augurando di ottenere 8 prove necessarie per lo scarto. Nel frattempo una magnifica gallery fotografica realizzata dal Max Ranchi. 

I campioni si danno appuntamento a Porto Ercole

Da venerdì 10 luglio i Melges 32 incroceranno le vele davanti alla Feniglia per le regate Audi Tron Sailing Series King of the Rock che vedrà i Melges 20, 24 e 32 nelle acque dell’Argentario, con base a Porto Ercole, nei week end dal 10 al 26 luglio. I primi a scendere in acqua saranno i Melges 32 che, dopo la regata di allenamento giovedì 9, entreranno nel vivo della competizione venerdì con un intenso programma di 8 regate che si concluderanno domenica 12. La serie organizzata da B-Plan in collaborazione con il Circolo Nautico e della Vela Argentario porterà in acqua alcuni tra i più grandi campioni a livello mondiale:

Porto Ercole pronta ad ospitare King of the Rock

Dal 10 al 26 luglio il circuito riservato ai Melges, indiscussi One Design di riferimento nel panorama della vela internazionale, approda ancora una volta in Argentario con un ricco parterre di campioni reduci dai campi di regata iridati per la quarta frazione del circuito a quattro anelli. Pronta a spalancarsi la porta sud dell’Argentario per accogliere la quarta frazione delle Audi tron Sailing Series 2015. Il circuito dei quattro anelli torna quest’anno a Porto Ercole dove lo splendido campo di regata al largo del promontorio toscano ospiterà, oltre alle consolidate flotte Melges (20, 24 e 32), anche gli specialisti e PRO driver della classe Melges 24. Riflettori dunque puntati sulla splendida cittadina del grossetano, già in passato molto apprezzata dagli equipaggi che affollano le linee di partenza delle Audi tron Sailing Series e in particolare dagli stranieri, sempre sensibili alle bellezze che l’antico borgo marinaro della Toscana custodisce.

CALENDARIO 2015 - 2016 DELL' ATTIVITA' VELICA DI ALTURA ORGANIZZATA DAL CNVA

Il Calendario riporta le principali manifestazioni in programma nel prossimo anno, oltre ad un riferimento alle regate inserite nel TAT ed organizzate da altri Circoli.

Il CNVA, Organizzatore del primo campionato invernale, ormai 40 anni fa, si ripropone di rinnovare la ormai antica formula del campionato invernale, con una soluzione innovativa che, pur conservando le classiche regate a bastone, soluzione tecnica per eccellenza, propone l’inserimento massiccio di prove costiere tra le stupende boe naturali dell’Argentario, anche nella soluzione x 2, che stanno raccogliendo grande successo in tutti i campi di regata.
Nell’ambito della programmazione delle attività autunnali/invernali si propone quindi, l’istituzione di una innovativa classifica denominata “Campionato Costiere Argentario” con classifica “XTutti e X2” ottenuta dalla somma dei risultati di tutte le prove costiere in programma nel periodo (e meglio evidenziate nel calendario).
Il Campionato, nella vecchia proposizione, resta presente come raccolta di un numero specifico di prove dalle quali scaturirà una classifica complessiva (sia per i bastoni che per le costiere facenti parte del programma del campionato) ed continua ad essere diviso in due manche.

L’elenco delle manifestazioni in programma parte da :

Trofeo d’Autunno 11 Ottobre (valida per la classifica “Costiere X2 x Tutti”)
(regata costiera X2 X Tutti, partenza P.Ercole, arrivo Cala Galera, con boa a Talamone o Formiche,di Grosseto, valida come prima di campionato classifica costiere)

Campionato Invernale – 1° manche
1° Prova 24 Ottobre
2° Prova 25 Ottobre (valida per la classifica “Costiere X2 x Tutti”)
3° Prova 8 Novembre (valida per la classifica “Costiere X2 x Tutti”)
4° Prova 22 Novembre
5° Prova (Telethon) 6 Dicembre

Campionato Invernale – 2° manche
1° Prova 10 gennaio (valida per la classifica “Costiere X2 x Tutti”)
2° Prova 24 gennaio
3° Prova 7 febbraio
4° Prova + “2° Trofeo Giannutri” 21 febbraio (valida per la classifica “Costiere X2 x Tutti”)
5° Prova + Trofeo Serena” 6 marzo
Ultima prova del campionato Invernale

Trofeo Caravaggio 19-20 Marzo 2016 (valida per la classifica “Costiere X2 x Tutti”)
(con Costiera a Giannutri e Around Argentario di avvicinamento a PasquaVela)

PasquaVela 26-27-28 Marzo 2016

TAT – Trofeo Arcipelago Toscano

Lunga Bolina (TAT) 23-24-25 aprile 2016
Regina dei Paesi Bassi(TAT) 7-8 maggio 2016
Silver Race 21-22 maggio 2016 (da definirsi)
151 Miglia(TAT) 2-4 giugno 2016

 

VELEGGIATA D’ESTATE

 

BANDO - AVVISO

 

28 GIUGNO 2015

 

Il Circolo Nautico e della Vela Argentario annuncia l'evento:

VELEGGIATA D’ESTATE 2015

 

COMITATO ORGANIZZATORE

Circolo Nautico e della Vela Argentario (CNVA),

 

1. PROGRAMMA

Triangolo costiero che si svolgerà domenica 28 giugno 2015 nelle acque antistanti il porto di Cala Galera - Monte Argentario (GR).

    1. Percorso: saranno posizionate due boe fisse approssimativamente alle seguenti coordinate:

Boa 1 Lat 42°22.731’N – Long 11°18.418’E

Boa 2 Lat 42°24.418’N – Long 11°16.760’E

Domenica 28 Giugno alle ore 9:30 briefing presso la Segreteria CNVA dove verrà

indicata la posizione della linea di partenza, la posizione della boa al vento (W) e

l’ordine in cui dovranno essere passate le boe. La lunghezza del percorso sarà di

mn 18 ca.

Le Istruzioni saranno disponibili presso il CNVA dalle ore 15.00 di sabato 27 giugno 2015.

 

2. AMMISSIONE

Sono ammesse tutte le imbarcazioni a vela con lunghezza superiore a 7 metri in possesso di certificato IRC e/o ORC. Le imbarcazioni sprovviste di certificato potranno partecipare alla Veleggiata e saranno divise in base alla lunghezza (LFT).

Tutte le imbarcazioni dovranno essere dotate:

  • Assicurazione RCT (minima copertura € 1.000.000,00).

  • VHF ricetrasmittente (canale 16 e 74).

 

3. ISCRIZIONI

Le iscrizioni, debitamente compilate sugli appositi moduli, dovranno pervenire alla Segreteria del CNVA – loc. Cala Galera - 58018 - Porto Ercole - (GR) tel. 0564/833804 Fax 0564/833904 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , entro il giorno 27 giugno 2015.

 

Le quote di iscrizione sono:

- imbarcazioni fino a mt. 10,00 di Lft. € 30,00;

-imbarcazioni oltre i mt. 10,00 di Lft. € 50,00.

 

Pagamento a mezzo bonifico bancario CASSA DI RISPARMIO DI FIRENZE filiale di Porto Ercole C/C 725/00 abi 6160 cab 72301 IBAN: IT12R0616072301000000725C00

 

4. TESSERAMENTO

Tutti i componenti degli equipaggi dovranno essere tesserati FIV per l’anno in corso ed in regola con le disposizioni sanitarie.

Per partecipare alla Veleggiata sarà sufficiente disporre della tessera FIV Diporto che il CNVA può rilasciare a vista a costo di € 10,00 che consente di partecipare all’evento anche senza dover effettuare la visita medica,

 

5. REGOLAMENTI (PER LE IMBARCAZIONI CON CERTIFICATO DI STAZZA IRC o/e ORC).

Le regate saranno disputate con l’applicazione delle versioni in vigore dei seguenti Regolamenti:

  • Regolamento di Regata ISAF e le norme integrative FIV (RRS);

  • Regolamento I.R.C.;

  • Regolamento O.R.C.;

  • Prescrizioni Speciali per la vela d’Altura per le regate di categoria 3

  • Normativa Federale per la Vela d’Altura;

  • Bando di Regata;

  • Istruzioni di Regata;

  • Successive comunicazioni del Comitato di Regata e/o Giuria.

 

In caso di contrasto tra i predetti Regolamenti e le Istruzioni di Regata queste ultime, con le eventuali loro modifiche, avranno prevalenza

 

    1. REGOLAMENTI VELEGGIATA (PER LE IMBARCAZIONI PRIVE DI CERTIFICATO DI STAZZA IRC o/e ORC)

  • Normativa Federale per il Diporto

  • Norme internazionali per Prevenire gli abbordi in Mare (NIPAM - COLREG).

  • Dotazioni di sicurezza come da norme di legge per la navigazione da diporto con obbligo di zattera autogonfiabile.

  • Le presenti disposizioni per la manifestazione; successive comunicazioni del Comitato Organizzatore.

In caso di contrasto tra i predetti regolamenti avranno prevalenza le presenti disposizioni per la manifestazione che integrano le Norme per Prevenire gli Abbordi in Mare (NIPAM).

 

6. PUBBLICITA'

Nessuna restrizione, purché non in contrasto con l'eventuale Sponsor della Manifestazione. II Comitato Organizzatore potrà vietare l'esposizione di qualsiasi tipo pubblicità a suo insindacabile giudizio.

 

7. SICUREZZA

Una barca deve dare tutto l'aiuto possibile, ad ogni persona o naviglio in pericolo.

Ogni imbarcazione deve avere a bordo le dotazioni di sicurezza previste dalla Normativa vigente. Spetta ad ogni partecipante la responsabilità personale di indossare un mezzo di galleggiamento individuale adatto alle circostanze.

 

8. CORRETTO NAVIGARE

Una barca ed il suo proprietario devono navigare nel rispetto dei principi riconosciuti di sportività e correttezza.

 

9. RESPONSABILITÀ

I concorrenti che partecipano alla Veleggiata lo fanno a loro proprio rischio e pericolo e sotto la loro personale responsabilità a tutti gli effetti. Ciascuna barca, e per essa l'armatore od un suo rappresentante, sarà il solo responsabile della decisione di partire o di continuare il percorso. Gli Organizzatori declinano ogni responsabilità per danni che potrebbero subire le persone o le cose, sia in terra che in mare, in conseguenza della loro partecipazione alla manifestazione. L'armatore è l'unico responsabile della sicurezza della propria imbarcazione e della rispondenza delle dotazioni di bordo alle esigenze della navigazione d'altura e della salvaguardia delle persone imbarcate e dei naviganti in genere. L'iscrizione alla presente manifestazione comporta l'accettazione senza riserve di tutte le regole, norme e regolamenti qui descritti.

 

  1. PREMIAZIONE

1° 2° e 3° di ogni raggruppamento.

 

11. EVENTI

Domenica 28 Giugno Ore 9.30 Briefing armatori presso CNVA

Premiazione al termine delle Regate.

 

13. BARCHE NOLEGGIATE O PRESE IN PRESTITO

Per le barche noleggiate o prese in prestito si applica la regola G 3.

 

13. NUMERI UTILI

C.N.V.A.: SegreteriaTel. 0564/833.804 Fax 0564/833.904 E-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ristorante/Bar Tel. 0564/833.978

Cala Nord Sez. Vela 0564/832.200

Cala Sud Sez. Nautica 0564/832.372

 

MARINA CALA GALERA: Tel. 0564/833.010

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

ARTIGIANA NAUTICA (Gruista Cala Galera): Tel. 0564/833001
E-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.



NAUTICA CALA GALERA SpA Tel. 0564/832625 Fax 0564/830120

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

CARABINIERI: Tel. 0564/833.088

 

CAPITANERIA DI PORTO: Tel. 0564/810.400

 

PRONTO SOCCORSO: Tel. 0564/869.258

 

C.R.I. Porto Ercole: Tel. 0564/833.052

 

SOCC. SANITARIO (GR): Tel. 118

 

 

Ai piedi del podio con uno scatto di reni

Bella battaglia nelle acque di Punta Ala per la seconda edizione del Trofeo Gavitello d'Argento. I due equipaggi del Circolo Nautico e della Vela Argentario si sono ben comportati cercando di contrastare lo strapotere dello Yacht Club Costa Smeralda, dei velisti di casa dello Yacht Club Punta Ala e della sorprendente squadra
dello Yacht Club di Parma. Delle tredici squadre composte da tre barche ciascuna, CNVA 1 è giunta al quarto posto (Pierservice Luduan, Vag 2 e Splendida Stella) mentre CNVA 2 (Id&A, Quattro Gatti e Candelluva II) ha ottenuto un onorevole 12°posto lasciando il "cucchiaio di legno al team della Lega Navale di Firenze.

G-Spot di Giangi Serena ottimo secondo a Porto Venere

Si chiude la tappa di Porto Venere, Act2, delle Audi tron Sailing Series riservate ai Melges 32 con protagonista inaspettato il team di G-Spot capitanato dal vice presidente del Circolo Nautico e della Vela Argentario, Giangi Serena di Lapigio, che chiude al secondo posto. Peccato perché dopo le prime giornate l'imbarcazione godeva di una sostanziale leadership. Infatti fino a sabato a guardare tutti dall'alto è stata G-Spot di Serena e del tattico Branko Brcin che ha tratto massimo vantaggio dalla vittoria ottenuta nella quarta regata della serie. G Spot leader solitario per le prime due giornate della tappa, quindi, seguito dal vincitore delle Audi tron Sailing Series 2014, Synergy (2-8) del binomio Zavadnikov-Horton, e dal ritrovato Torpyone (11-2), rilanciato dal ritorno di Lorenzo Bressani.

«
»

CALENDARIO PROSSIME REGATE 2017

CALENDARIO REGATE ORGANIZZATE DAL CNVA 2017 Argentario Coastal Race e MonteArgentario Winter...

Chi Siamo

Il Circolo Nautico e della Vela Argentario nasce dalla fusione avvenuta nel 1974 fra il Circolo Vela Argentario e il Circolo Nautico Porte Ercole...

Seguici su:

   

Contatti

Per informazioni generali, compresa la registrazione, vi invitiamo a contattarci all'indirizzo:
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 0564/833804
 0564/833904
Cala Galera, Porto Ercole 58018 (GR)